(ANSA) – ROMA, 21 NOV – “Per mantenere un contatto diretto
tra gli ospiti delle Rsa e i propri cari si invitano le
strutture a mettere a disposizione tablet o smartphone per
realizzare videochiamate come alternativa alle visite dei
parenti e di prevedere, dove possibile, l’allestimento di una ‘stanza degli affetti’ con separatori trasparenti e postazioni
audio con microfoni dove ospiti e parenti possano incontrarsi in
piena sicurezza”. Così l’assessore regionale alla Sanità Alessio
D’Amato.(ANSA).
   

Di admin

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Shares

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi