SPORT

Atalanta domina in Danimarca, poker al Midtjylland

Esordio con vittoria per l’Atalanta nella fase a gironi di Champions League, la squadra di Gian Piero Gasperini cancella la brutta prestazione di Napoli vincendo 4-0 in Danimarca contro il Midtjylland. Al 16’ il primo acuto dell’Atalanta alla MCH Arena con Freuler che verticalizza per Zapata, l’ex Udinese da posizione defilata colpisce il palo col portiere Hansen battuto. Al 26’ i nerazzurri passano in vantaggio grazie a un cross di Toloi per Romero che pesca sul secondo palo Duvan Zapata lesto a ribadire in rete.

Dieci minuti più tardi il raddoppio della Dea, ci pensa il ‘Papu’ Gomez con un tracciante da fuori area che colpisce la traversa ed entra in rete. Al 42’ bergamaschi ancora in gol, il portiere respinge ma non trattiene una conclusione da fuori area di Zapata, Muriel è pronto a ribadire in rete in scivolata.


Con la gara in ghiaccio, l’Atalanta gioca la ripresa sul velluto. Al 56’ occasione per Romero su corner di Gomez, l’argentino non trova la porta. Dopo un grande intervento di Sportiello su Sviatchenko, a 15’ dalla fine palo di Ilicic che manca la quarta marcatura. All’88’ l’Atalanta cala il poker grazie a una conclusione sotto il sette di Miranchuk.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.

Di admin

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Shares

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi